domenica 6 novembre 2016

Marcel Mauss. Donare: dare ad altri spontaneamente e senza compenso, Il dono non è sterile elemosina o un regalo studiato per ricevere in cambio una contropartita diretta. Donare significa far fronte all'esigenza di un singolo che è comunque parte di un gruppo, nella consapevolezza che prima o poi un'esigenza simile toccherà al donatore

Donare: dare ad altri spontaneamente e senza compenso. Il dono non è sterile elemosina o un regalo studiato per ricevere in cambio una contropartita diretta. Donare significa far fronte all'esigenza di un singolo che è comunque parte di un gruppo, nella consapevolezza che prima o poi un'esigenza simile toccherà al donatore” 
Marcel Mauss


"I doni non hanno lo stesso scopo del commercio e dello scambio nelle nostre società più elevate.
Lo scopo è prima di tutto morale, l'oggetto è quello di produrre un sentimento di amicizia tra le due persone interessate e se l'operazione non ottenesse questo effetto tutto verrebbe meno".
M. Mauss, Saggio sul dono, p. 183, cit. alla nt. 1

Elenco blog personale