sabato 25 febbraio 2012

Oscar Wilde. Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza




Parla in modo sensato a uno stolto e ti chiama stupido
Euripide

Di fronte agli imbecilli non c'è che un solo modo per mostrare il proprio spirito: evitare qualsiasi conversazione con loro.
Arthur Schopenhauer

Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
Oscar Wilde

 Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza
Arthur Bloch

Qualsiasi idiota può superare una crisi; è la vita quotidiana che ti logora.
Anton Chekhov

Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiacchieroni:
la parola ce l’hanno tutti, il buon senso solo pochi
Catone

Rispondi in maniera intelligente anche a chi ti tratta stupidamente
Dalai Lama

Il Tao che può essere detto non è l'eterno Tao
... l'uomo comprende solo per ciò che ha appreso, di più non può
Lao Tzu, Tao te Ching


Saggio è colui che, pur avendo ragione, cerca un punto d’incontro con gli avversari
Perla Tao


Il primo livello di sapienza è saper tacere, il secondo è saper esprimere molte idee con poche parole, il terzo è saper parlare senza dire troppo e male... Si deve parlare solo quando si ha qualcosa da dire, che valga veramente la pena, o, perlomeno, che valga più del silenzio.
Hernàn Huarache Mamani


Prima di discutere con qualcuno occorre sapere e capire fino a che punto quella persona può comprendere le nostre parole. Per quelli che sanno, il parlare nonostante l'impossibilità di essere compresi dall'altro è sempre una perdita di tempo e di energia. Chi è saggio, parla solo quando è certo che chi ascolta è in grado di capire.
Georges Ivanovič Gurdjieff





  • è anche nostra responsabilità parlare in modo tale da farci comprendere...



  • Mmm... per una volta non d'accordo... secondo me bisogna far sentire certe parole, certi concetti, anche a chi non capisce... è come mettere un seme nella terra... anche se la terra è secca e sterile, non si sa mai, potrebbe arrivare un acquazzone che farà nascere la pianta... no?




Io sono d'accordo con Gurdijeff...se conosci bene chi ti sta davanti e sei sicuro che non comprenderebbe ciò che vorresti dire...allora non ha senso parlare,sarebbe solo una perdita di tempo ed energia!





Gurdjieff ha ragione, ancora faccio fatica ad accettare questa verità ... già 500 anni prima di Cristo un mistico il cui nome era Lao Tzu iniziava il suo libro, il "TAO TE CHING": Il Tao che può essere detto non è l'eterno Tao ... l'uomo comprende solo per ciò che ha appreso, di più non può ...








Elenco blog personale