lunedì 6 gennaio 2014

Paolo Conte. Gli Impermeabili. …e ricomincerà… come da un rendez-vous… parlando piano tra noi due…


…e ricomincerà… come da un rendez-vous… parlando piano tra noi due…

album "Paolo Conte Quinque"(1984)
presente anche in "Paolo Conte Live"(1995), e in "Paolo Conte:The Best of..."(1996).




adoro questa canzone forse è la mia preferita insieme alla triste milonga


http://youtu.be/DEH-ckKC_3U




Paolo Conte - Alle prese con una verde milonga

http://youtu.be/EuEfhz0OCwA




 
e ammesso che la milonga fosse una canzone ebbene io, io l'ho svegliata e l'ho guidata a un ritmo più lento. così la milonga rivelava di se molto, molto più di quanto apparisse: la sua origine d'africa, la sua eleganza di zebra, il suo essere di frontiera, una verde frontiera... grande avvocato d'asti. che poesia..



 
Sinceramente, anche se questa versione è bella, preferisco(di molto!) quella incisper l'lp "Concerti". Qui il cant è un pochino tiratovia, non mi s esprimere meglio, scusate! Comunque Conte è mostruoso!




 
eppure in italia lo conoscono ben poco...questo perchè il paese famoso per i geni e per la cultura ha perso il gusto per il bello,per lo stile,per la classe e per la poesia




 
Meraviglia. Perchè alla fine dice "Gino...touché!" ?




 
Perché presenta al pubblico Jino Touché, il bassista di colore proveniente dalle Isole Mauritius, fedelissimo musicista del Maestro ormai da piu' di vent'anni.




Elenco blog personale