mercoledì 8 gennaio 2014

Deus ti salvet, Maria chi ses de gratzias piena, de gratzias ses sa vena e-i sa currente. Su Deus onnipotente cun tegus est istadu pro chi t'hat preservadu immaculada.


Un documento eccezionale: una versione meravigliosa dell'Ave Maria Sarda, nella magistrale interpretazione dell'indimenticabile Maria Carta, e accompagnata al violino da Angelo Branduardi. Anno 1982. 

Ci scuserete per la qualità video non buona... questo videoclip è il frutto di una vera e propria opera di restauro dopo un paziente recupero di vari frammenti provenienti da registrazioni diverse; non disponendo, per ora, del videoclip integrale.
http://youtu.be/I7eya7sgZ20
  

DEUS TI SALVET, MARIA

Deus ti salvet, Maria
chi ses de gratzias piena,
de gratzias ses sa vena
e-i sa currente.

Su Deus onnipotente
cun tegus est istadu
pro chi t'hat preservadu
immaculada.

Beneitta e laudada
subra tottu gloriosa:
mama, fiza e isposa
de su Segnore.

Beneittu su fiore
ch'est fruttu de su sinu,
Gesus, fiore divinu,
Segnore nostru.

Pregade a Fizu 'ostru
pro nois peccadores:
chi tottu sos errores
nos perdonet.

E-i sa gratzia nos donet
in vida e in sa morte
e-i sa diciosa sorte
in Paradisu. Amen.

Elenco blog personale