giovedì 23 gennaio 2014

Mina. Mina e la mini:ovviamente "ascellare".L'abbinamento con lo stivale "corazziere bagnato"era d'obbligo:mia zia ne aveva un paio identico ed io credevo ingenuamente,gattonando sul pavimento, che le sue gambe dal ginocchio in giù fossero realmente rivestite di vernice nera. Praticamente un mostro con gli arti inferiori irrimediabilmente compromessi. Poi d'estate la vidi con i sandali e finì il "viaggio fantascientifico" che m'ero fatta: vedere "A come Andromeda" a tre anni fa male.


Mina e la mini:ovviamente "ascellare".L'abbinamento con lo stivale "corazziere bagnato"era d'obbligo:mia zia ne aveva un paio identico ed io credevo ingenuamente,gattonando sul pavimento, che le sue gambe dal ginocchio in giù fossero realmente rivestite di vernice nera. Praticamente un mostro con gli arti inferiori irrimediabilmente compromessi. Poi d'estate la vidi con i sandali e finì il "viaggio fantascientifico" che m'ero fatta: vedere "A come Andromeda" a tre anni fa male.


Elenco blog personale