lunedì 13 gennaio 2014

Neratzoula è il piccolo albero di arancio che s'invoca nella canzone, un antico canto greco. Una metafora per descrivere la condizione della Grecia sotto l'Impero Ottomano (da qui il carattere di nenia e di lamento).




Neratzoula è il piccolo albero di arancio che s'invoca nella canzone, un antico canto greco. Una metafora per descrivere la condizione della Grecia sotto l'Impero Ottomano (da qui il carattere di nenia e di lamento).

Questa che ascoltate è la straordinaria versione musicata da Vangelis e cantata da Irene Papas (dall'album Odes, 1979)

http://youtu.be/Y0XyKjGtnyE
 



 
ogni volta che la riascolto la mia mente sembra staccarsi dalle cattiverie del mondo.. questa voce e questa musica sono veramente un viaggio verso un altra dimensione..



Elenco blog personale