venerdì 7 febbraio 2014

Luis Chiozza. Perché ci ammaliamo? L'esistenza psichica, e con essa il campo dei significati, costituisce una realtà tanto primaria quanto la realtà materiale che costituisce il mondo nel quale governano le leggi della scienza fisica. Si tratta di una realtà "storica", la cui organizzazione concettuale, come quella della fisica, è governata da sue proprie leggi ed ha i suoi propri diritti


Freud dimostrò che i sintomi isterici potevano ESSERE LETTI come segni di un linguaggio criptico simile a quello dei sogni. Weizsacker e Groddeck comprsero che OGNI malattia del corpo poteva essere considerata nella stessa identica maniera, ovvero che poteva essere interpretata come un simbolo linguistico.
Luis Chiozza, Per un incontro tra medicina e psicoanalisi, Quaderni di psicoterapia infantile, 1995 Borla, pag.26.


L'esistenza psichica, e con essa il campo dei significati, costituisce una realtà tanto primaria quanto la realtà materiale che costituisce il mondo nel quale governano le leggi della scienza fisica. Si tratta di una realtà "storica", la cui organizzazione concettuale, come quella della fisica, è governata da sue proprie leggi ed ha i suoi propri diritti.

Luis Chiozza, Perché ci ammaliamo? 1986 Buenos Aires, ed.it. 1988 Borla, pag.30.



Elenco blog personale