domenica 2 febbraio 2014

Daniele Silvestri. Tutta Colpa Di Freud. TRAMA DEL FILM TUTTA COLPA DI FREUD: Dopo aver mescolato la realtà con la finzione in Una famiglia perfetta, Paolo Genovese va a scomodare il padre della psicanalisi in Tutta colpa di Freud, storia di un padre alle prese con tre figli decisamente particolari. E' la storia di un analista alle prese con tre casi disperati: una libraia che si innamora di un ladro di libri; una gay che decide di diventare etero; e una diciottenne che perde la testa per un cinquantenne. Ma il vero caso disperato sarà quello del povero analista, se calcolate che le tre pazienti sono le sue tre adorate figlie.

Tutta colpa di Freud ..

http://www.comingsoon.it/Film/Scheda/...

TRAMA DEL FILM TUTTA COLPA DI FREUD:
Dopo aver mescolato la realtà con la finzione in Una famiglia perfetta, Paolo Genovese va a scomodare il padre della psicanalisi in Tutta colpa di Freud, storia di un padre alle prese con tre figli decisamente particolari. E' la storia di un analista alle prese con tre casi disperati: una libraia che si innamora di un ladro di libri; una gay che decide di diventare etero; e una diciottenne che perde la testa per un cinquantenne. Ma il vero caso disperato sarà quello del povero analista, se calcolate che le tre pazienti sono le sue tre adorate figlie.

USCITA CINEMA: 23/01/2014
GENERE: Commedia
REGIA: Paolo Genovese
SCENEGGIATURA: Paolo Genovese

http://youtu.be/PCV3Eil1LAc




Tutta colpa di Freud .. un film che mi ha lasciato qualcosa, oltre ai sorrisi..

Nel giardino di Psiche
in sembianze di Dio
mi parlava l'inconscio,
ma tanto a rispondere non ero mai io
No, non ero mai io.

Tutta colpa di Freud
dei suoi sordidi inganni
se le cose fra noi
sono sempre le stesse da anni
e poi
è colpa sua
se non ti so dimenticare.

Degli incontri imprevisti,
delle scelte sbagliate,
dei dolori pregressi,
dei peccati commessi una sera d'estate,
delle mille promesse mancate.
La colpa sarà di chi le avrà ascoltate!


A cosa serve la scienza,
a che serve il sapere
se la donna che voglio
non la posso nemmeno volere
È strano sai,
ti stupirei,
mostrandoti le mie ossessioni.
E la palla dei sogni,
ma ne vogliamo parlare?
la verità è che i sogni sono immagini riflesse,
sono specchio d'acqua immobile e svaniscono
provandoli a toccare


Era colpa di Freud, eh
Tutta colpa di,
tutta colpa di Freud

Perché è colpa di Wagner
se il giorno che ti ho vista
ho preso la mia vita
e l'ho lanciata alla conquista,
com'è colpa di Dante
se resterò in silenzio
intanto che accompagni allegramente
la mia anima all'inferno,
la mia anima all'inferno.
La mia anima,
la mia anima all'inferno.

Nel giardino di Psiche,
in sembianze di Dio,
mi parlava l'inconscio,
ma tanto, a rispondere non ero mai io

Ti voglio bene, ma
non posso stare qui
Ti voglio bene, ma capiscimi
Capiscimi

Ti voglio bene, ma
non posso stare qui
Capiscimi

Ti voglio bene, ma
(ti voglio bene ma)
non posso stare qui
(non posso stare qui)
Ti voglio bene, ma
(ti voglio bene ma)
capiscimi

Ti voglio bene, ma
(ti voglio bene ma)
non posso stare qui
(non posso stare qui)
Capiscimi


Perchè è colpa di Wagner
se il giorno che ti ho vista
ho preso la mia vita
e l'ho lanciata alla conquista,
com'è colpa di Dante
se ti ascolto e resto fermo
intanto che accompagni allegramente la mia anima all'inferno.

La mia anima all'inferno.






Bella, ma soprattutto significativa canzone ! Vero è che Freud ha  raccontato un sacco di balle, dovute soprattutto alle  proprie  fantasie (pervertite), vendendole poi come granitiche teorie  "scientifiche" (ma dove ?). Oggi per fortuna, si stanno scoprendo, o meglio separando le sue fantasie  da ciò che sembra essere ancor valido  (oggi resiste ancora qualcosa sull'inconscio e solo parzialmente).
Ad es. KARL POPPER  (non io!)  che a tutt'oggi è il più eminente filosofo della scienza, ha rifiutato tout court di riconoscere come "scientifica"  TUTTA  LA  PSICANALISI  FREUDIANA ! È solo un metodo, una teoria mai provata, che varrà per il tempo che (ancora) troverà  Pure il celeberrimo "Complesso di Edipo" non ha mai avuto alcun riscontro scientifico (!) : invero, fu solo causato da una sbagliata interpretazione di Freud del mito edipico greco. Cioè : Edipo non sapeva affatto di uccidere il padre, né di fare l'amore con sua madre, >  ne era del tutto inconsapevole (!), ma Freud l'ha trasformata in un generale desiderio o "pulsione" infantile umana. Con tutta evidenza,  è solo una balla colossale,  data però ancora per buona da troppi psicologi e psichiatri !




Maria Rosa Tremiterra

"A cosa serve la scienza?
A che serve il sapere
se la donna che voglio
non la posso nemmeno volere?







la verità è che i sogni sono immagini riflesse
sono specchio d'acqua immobile
svaniscono, provandole a toccare
la verità è che i sogni sono immagini riflesse
sono specchio d'acqua immobile
svaniscono, provandole a toccare



Perché è colpa di Wagner
se il giorno che ti ho vista
ho preso la mia vita
e l'ho lanciata alla conquista
come è colpa di Dante
se resterò in silenzio
intanto che accompagna allegramente
la mia anima all'inferno




ivan borella

"è colpa di Dante,
se resterò in silenzio
intanto che accompagni
allegramente
la mia anima all'inferno........."



Tutta colpa di Freud
dei suoi sordidi inganni... 


Elenco blog personale