domenica 11 marzo 2012

Robin Norwood. Donne che amano troppo. Molte donne commettono l’errore di cercare un uomo con cui sviluppare una relazione senza prima avere sviluppato una relazione con se stesse; corrono da un uomo all’altro, alla ricerca di ciò che manca dentro di loro





Molte donne commettono l’errore di cercare un uomo con cui sviluppare una relazione senza prima avere sviluppato una relazione con se stesse; corrono da un uomo all’altro, alla ricerca di ciò che manca dentro di loro. La ricerca deve cominciare a casa, all’interno di sé. Nessuno può amarci abbastanza da renderci felici se non amiamo davvero noi stesse, perchè quando nel nostro vuoto andiamo cercando l’amore, possiamo trovare solo altro vuoto
Robin Norwood






Agostino Degas:
Qui la psicoterapeuta americana Robin Norwood, specializzata in terapia della famiglia, parla delle donne. Ma senza dubbio il pensiero è applicabile anche agli uomini..... Robin Norwood tratta questo argomento" l'amare troppo " come una malattia e la paragona all'alcolismo o alla tossicodipendenza. Amare troppo una persona diventa una droga, un meccanismo autodistruttivo, ma purtroppo non si riesce ad ammettere che si ha bisogno di aiuto. E l'amore diventa quasi solo sofferenza, autolesionismo...



Anna Greco
Direi che il titolo del libro non mi è mai piaciuto e nemmeno "ci azzecca".  Io avrei preferito "... CHE AMANO NEL MODO SBAGLIATO". Non si ama mai "troppo", si ama e basta.... oppure non si ama.
E' facile, comunque, sia per la donna che per l'uomo, cominciare una relazione senza averne ancora gli strumenti adatti, soprattutto in giovane età ma non solo. Bisogna prima conoscersi a fondo ed amarsi per quello che si è, prima di poter capire ed amare veramente un'altra Persona, che non dovrà mai servire a colmare un vuoto ma a creare nuovi Spazi d'intesa e Realtà da condividere...



Agostino Degas:
Verissimo, cara Anna. Il problema non è affatto quello di "amare troppo", bensì quello di amare in modo sbagliato!!! "Amare troppo " è un non senso: si ama o non si ama. Il problema è che molte persone amano in modo sbagliato, principalmente perchè non vogliono bene a se stesse.....



Santina Ceronebassissima autostima e necessità di ricucire antiche ferite inferte nell'infanzia dalla percezione di non essere amate o amate in maniera sbagliata!

Anna Greco
Io credo che leggerlo sia sì interessante, ma il "Lavoro" che c'è da fare, se effettivamente necessario, sia da affrontare in tutt'altro modo... Partendo da dentro se stesse e analizzando tutto dall'origine. Potrebbe anche essere utile essere "portate per mano" all'inizio da una Persona esperta che indichi il percorso da seguire e ponga le domande "giuste" a cui si deve rispondere a se stessi
Una specie di Virgilio dell'Inferno dantesco... ;))























Elenco blog personale