lunedì 14 luglio 2014

Lisa Randall, Passaggi curvi. Lo spazio potrebbe essere qualcosa di drammaticamente diverso da qualsiasi cosa abbiate mai immaginato. Nessuna delle teorie fisiche di cui siamo a conoscenza impone che le direzioni dello spazio siano solo tre. Scartare la possibilità di dimensioni extra potrebbe essere molto avventato.


Se la teoria delle superstringhe è una descrizione corretta della natura e le dimensioni dello spazio sono nove che ne è delle sei dimensioni che mancano?
Perché non sono visibili?
Hanno un qualche impatto discernibile sul mondo che vediamo?
Lisa Randall, Passaggi curvi


Lo spazio potrebbe essere qualcosa di drammaticamente diverso da qualsiasi cosa abbiate mai immaginato.
Nessuna delle teorie fisiche di cui siamo a conoscenza impone che le direzioni dello spazio siano solo tre.
Scartare la possibilità di dimensioni extra potrebbe essere molto avventato.
Lisa Randall,  Passaggi curvi


L'amore è lo spazio e il tempo resi sensibili al cuore.
Proust

Elenco blog personale