domenica 20 luglio 2014

Castel Sant'Angelo. Nel 403 l'imperatore d'Occidente Onorio incluse il Mausoleo di Adriano nelle Mura aureliane: da quel momento l'edificio perse la sua funzione originaria di sepolcro diventando un fortilizio, baluardo avanzato oltre il Tevere a difesa di Roma. Fu allora che il mausoleo venne indicato per la prima volta con l'appellativo di castellum. Salvò la zona del Vaticano dal sacco dei Visigoti di Alarico del 410 e dei Vandali di Genserico del 455. Allora per difendersi i romani scagliarono sugli assalitori tutto ciò che avevano a portata di mano, persino le statue: una di queste, il cosiddetto Fauno Barberini, sarà trovata più tardi nei fossati del fortilizio. Agli inizi del XI secolo, venne adibito a prigione di Stato da parte di Teodorico.


Nel 403 l'imperatore d'Occidente Onorio incluse il Mausoleo di Adriano nelle Mura aureliane: da quel momento l'edificio perse la sua funzione originaria di sepolcro diventando un fortilizio, baluardo avanzato oltre il Tevere a difesa di Roma.
Fu allora che il mausoleo venne indicato per la prima volta con l'appellativo di castellum. Salvò la zona del Vaticano dal sacco dei Visigoti di Alarico del 410 e dei Vandali di Genserico del 455. Allora per difendersi i romani scagliarono sugli assalitori tutto ciò che avevano a portata di mano, persino le statue: una di queste, il cosiddetto Fauno Barberini, sarà trovata più tardi nei fossati del fortilizio. Agli inizi del XI secolo, venne adibito a prigione di Stato da parte di Teodorico.




In 403 the Emperor Honorius in the West including the Mausoleum of Hadrian in the Aurelian Walls: since that time the building lost its original function as a tomb becoming a fortress, a bulwark in defense advanced beyond the Tiber in Rome. It was then that the mausoleum was shown for the first time with the title of Castellum. He saved the Vatican area from the sack of the Visigoths under Alaric in 410 and 455 of the Vandals of Genseric. Then to defend the Romans on the attackers hurled everything they had at hand, even the statues: one of these, the so-called Barberini Faun , will be found later in the ditches of the fort. At the beginning of the 11th century, it was used as a state prison by Theodoric.


Elenco blog personale