domenica 23 settembre 2012

Robert Anson Heinlein. Lazarus Long. l’Immortale.




Una persona competente e sicura di sé è incapace di ogni sorta di gelosia. 
La gelosia è invariabilmente sintomo di insicurezza.
Robert Anson Heinlein. Lazarus Long. l’Immortale, 1973

Elenco blog personale