giovedì 8 novembre 2012

Elif Shafak. L’uomo è nato libero e tuttavia è ovunque in catene



L’uomo è nato libero e tuttavia è ovunque in catene. In realtà la differenza è che il selvaggio vive in se stesso, mentre il cittadino vive sempre fuori da se stesso, non sa vivere che dell’opinione degli altri ed è unicamente dal loro giudizio che egli deriva il sentimento della propria esistenza.
Elif Shafak

 conosco una persona che ogni volta mi chiede spiegazioni, perché ho fatto quello o quell'altro, io gli voglio bene e gli rispondo un pò... poi si arrabbia perchè le mie risposte non soddisfano le sue aspettative, ma ogni volta gli chiedo di non passare la vita a pensare a ciò che faccio io, anche quella è schiavitù


 Questa pagina mi ricorda che non siamo nati per stare in gabbia. Nessun tipo di gabbia. A volte lo dimentico ,e quando vengo qui mi riapproprio del selvaggio senza regole, che abita in Me.





Elenco blog personale