domenica 18 novembre 2012

Tereza Janku. All'ombra del suono. La casa era il museo "vivente" del suo, del loro passato. Durante i primi mesi cercai di capire, respirando quell'aria pesante, umida e antica, guardandomi intorno nella speranza di trovare qualcosa che potesse parlare un pò al posto suo. Ma quella casa era silenziosa, grigia e fin troppo distante da me. Ebbi la sensazione che anche a lui, quei muri spessi e pesanti dessero la stessa sensazione, nonostante tutti gli anni passati lì dentro




La casa era il museo "vivente" del suo, del loro passato. Durante i primi mesi cercai di capire, respirando quell'aria pesante, umida e antica, guardandomi intorno nella speranza di trovare qualcosa che potesse parlare un pò al posto suo. Ma quella casa era silenziosa, grigia e fin troppo distante da me. Ebbi la sensazione che anche a lui, quei muri spessi e pesanti dessero la stessa sensazione, nonostante tutti gli anni passati lì dentro.
Tereza Janku. All'ombra del suono





Elenco blog personale