lunedì 12 novembre 2012

Sendker. L'arte di ascoltare i battiti del cuore. Tin Win era seduto sotto un pino a osservare un piccolo bruco verde che gli strisciava sulla mano. "Tin Win, che ci fai qui nel bosco?" "Sto giocando" disse lui senza alzare lo sguardo. "Come mai tutto solo?" "Non sono solo" "E dove sono i tuoi amici?" "Dappertutto. Non li vedi'" Su Kyi si guardò intorno, senza scorgere nessuno. "No" disse. "I maggiolini, i bruchi e le farfalle sono i miei amici. E gli alberi. Loro sono i miei migliori amici" "Gli alberi?" chiese lei meravigliata. "Non scappano via. Stanno sempre qua e raccontano tante cose."



Tin Win era seduto sotto un pino a osservare un piccolo bruco verde che gli strisciava sulla mano.
"Tin Win, che ci fai qui nel bosco?"
"Sto giocando" disse lui senza alzare lo sguardo.
"Come mai tutto solo?"
"Non sono solo"
"E dove sono i tuoi amici?"
"Dappertutto. Non li vedi'"
Su Kyi si guardò intorno, senza scorgere nessuno.
"No" disse.
"I maggiolini, i bruchi e le farfalle sono i miei amici. E gli alberi. Loro sono i miei migliori amici"
"Gli alberi?" chiese lei meravigliata.
"Non scappano via. Stanno sempre qua e raccontano tante cose."

J. Sendker. L'arte di ascoltare i battiti del cuore

 questo libro è una meraviglia.... è stato una sorpresa. Non ero preparata, pensavo fosse una cosa diversa. E invece......




Elenco blog personale