domenica 11 novembre 2012

Perché quando non sei TU LA VITTIMA, diventa MOLTO FACILE razionalizzare e giustificare la crudeltà, l'ingiustizia, la disuguaglianza, lo schiavismo ed anche l'ASSASSINIO. Ma quando sei TU LA VITTIMA, le cose appaiono molto diverse da quell'angolazione




Perché quando non sei TU LA VITTIMA, diventa MOLTO FACILE razionalizzare e giustificare la crudeltà, l'ingiustizia, la disuguaglianza, lo schiavismo ed anche l'ASSASSINIO. Ma quando sei TU LA VITTIMA, le cose appaiono molto diverse da quell'angolazione.
Gary Yourofsky

Se uno uccide un uomo è un assassino; ne uccide un milione, è un conquistatore; li uccide tutti, è un dio...
Jean Rostand 

Le lezioni che s'insegnano nei grandi libri sono ingannevoli. Le relazioni nella vita raramente sono così semplici
Anita Brookner


Abbiamo così malvagiamente schiavizzato il resto della creazione animale e i nostri cugini in pelo e piume che senza ombra di dubbio, se essi formulassero una religione, raffigurerebbero il demonio con sembianze umane.
Vescovo William Ralph Inge


L’umanità sfrutta le mucche come il verme solitario sfrutta l’uomo: si è attaccata alle loro mammelle come una sanguisuga. L’UOMO E' UN PARASSITA DELLA MUCCA; questa è probabilmente la definizione che un non-uomo darebbe dell’uomo nella sua zoologia.
Milan Kundera



Elenco blog personale