mercoledì 29 agosto 2012

Agostino Degas. Le persone libere ed autentiche sono dei libri aperti. Gli anni e le esperienze scrivono nel viso, con le lettere di un antico alfabeto che non molti conoscono, la loro biografia, che aggiunge luce e bellezza alle anime libere. Quanto sollievo e quanto benessere si prova a “leggere” queste persone

 
Le persone libere ed autentiche sono dei libri aperti. Gli anni e le esperienze scrivono nel viso, con le lettere di un antico alfabeto che non molti conoscono, la loro biografia, che aggiunge luce e bellezza alle anime libere. Quanto sollievo e quanto benessere si prova a “leggere” queste persone.
Agostino Degas
 
 E dico ad Agostino che il volto è sempre uno specchio, a qualsiasi età, basta saperlo leggere....Tante persone guardano ma non tutte riescono a vedere, a vedere, per esempio ciò che sa vedere un artista. Che, in mancanza di un volto, guarda un immagine o legge un testo.
 

Elenco blog personale