venerdì 15 gennaio 2016

L'ultimo imperatore indigeno del Messico (Guacomosin?), condannato alla graticola dagli Spagnoli e sollecitato a farsi cristiano perché così sarebbe andato in Paradiso, chiese ai frati della inquisizione se in Paradiso andassero anche gli spagnoli: Essendogli stato risposto di sì, disse: e allora non mi farò mai cristiano - per non trovarmi con essi, e si stese eroicamente sulla graticola ardente.

5621. L'ultimo imperatore indigeno del Messico (Guacomosin?), condannato alla graticola dagli Spagnoli e sollecitato a farsi cristiano perché così sarebbe andato in Paradiso, chiese ai frati della inquisizione se in Paradiso andassero anche gli spagnoli: Essendogli stato risposto di sì, disse: e allora non mi farò mai cristiano - per non trovarmi con essi, e si stese eroicamente sulla graticola ardente.
Carlo Dossi - Note azzurre - Gli Adelphi - pag. 944

Elenco blog personale