giovedì 22 giugno 2017

Snorri Sturluson. Edda. [...] ha come cornice di narrazione il viaggio compiuto dal leggendario re svedese Gylfi, il quale travestitosi da vecchio si diresse verso il paese degli Æsir (degli dei) al fine di comprendere quale fosse la fonte della loro sapienza e del loro potere.

SNORRI STURLUSON: 
L’ISLANDESE CHE SALVÒ LA MITOLOGIA NORDICA DALL’OBLIO.
Ci sono individui che tramite le proprie opere riescono ad ispirare e a far sognare miliardi di persone nei secoli seguenti. Snorri Sturluson è proprio uno di quelli. Se la sua opera fosse andata persa probabilmente personaggi come Tolkien, G. R. R. Martin, M. Goodman avrebbero avuto maggiori difficoltà a costruire i propri mondi fantastici. [...]

Snorri nacque alla fine del XII secolo in un'isola che corrispondeva all'ultimo avamposto pagano del mondo occidentale. Allontanatosi dalla famiglia di origine intraprese la carriera politica fino a diventare “lögsögumenn” dell’antico parlamento islandese. Questa figura giuridica all'epoca era estremamente importante poiché aveva il compito di recitare l’insieme di norme e consuetudini che regolavano la piccola comunità.

Durante l’intensa attività politica, Snorri scrisse l’Edda in prosa. 
Concepito originariamente come un manuale composto in quattro parti rivolto solamente a coloro che aspiravano a diventare Scaldi (i poeti operanti presso le corti scandinave), esso divenne in seguito uno dei testi base della mitologia nordica poiché al suo interno è presente un’enorme quantità di materiale relativo alla creazione del mondo, sull'origine e la fisionomia degli dei, sulla struttura dell’universo.

La sezione che raccoglie tutte queste preziosissime informazioni è la seconda, che ha come cornice di narrazione il viaggio compiuto dal leggendario re svedese Gylfi, il quale travestitosi da vecchio si diresse verso il paese degli Æsir (degli dei) al fine di comprendere quale fosse la fonte della loro sapienza e del loro potere

Il racconto si sviluppa seguendo lo schema classico di domanda e risposta tra il sovrano e tre misteriosi personaggi probabilmente riconducibili alla figura di Odino
Alla fine di questo colloquio la dimora degli dei si dissolse nel nulla.

Molti anni dopo la stesura del testo Snorri fu uno dei principali promotori della ribellione senza successo contro il re norvegese Håkon. Questo atto lo pagò con la vita poiché fu ucciso dai sicari del sovrano nella sua abitazione nel 1241.



Elenco blog personale