lunedì 4 agosto 2014

Thomas Szasz. I nevrotici costruiscono castelli in aria; gli psicotici ci abitano dentro...Il dubbio sta alla certezza come la nevrosi alla psicosi. Il nevrotico è nel dubbio e ha timori sulle persone e sulle cose; lo psicotico ha convinzioni e fa affermazioni su di loro. In breve, il nevrotico ha problemi, lo psicotico ha soluzioni.

“I nevrotici costruiscono castelli in aria; gli psicotici ci abitano dentro...Il dubbio sta alla certezza come la nevrosi alla psicosi. Il nevrotico è nel dubbio e ha timori sulle persone e sulle cose; lo psicotico ha convinzioni e fa affermazioni su di loro. In breve, il nevrotico ha problemi, lo psicotico ha soluzioni.”
Thomas Szasz 
(psichiatra statunitense di origine ungherese,esponente dell'Antipsichiatria)


Se parli a Dio, stai pregando;
se Dio parla a te, sei affetto da schizofrenia.
Se i morti ti parlano, sei uno spiritista;
se tu parli ai morti, sei uno schizofrenico.
Thomas Szasz



se le patologie sono condivise da milioni di persone si chiamano normalità.


"Se la specie umana sopravviverà, gli uomini del futuro considereranno la nostra epoca illuminata, immagino come un vero e proprio secolo d'oscurantismo. Saranno indubbiamente capaci di apprezzare l'ironia di questa situazione in modo più divertente di noi. È di noi che rideranno. Sapranno che ciò che noi chiamiamo schizofrenia era una delle forme sotto cui – spesso per il tramite di gente del tutto ordinaria – la luce ha cominciato a filtrare attraverso le fessure delle nostre menti chiuse. La follia non è necessariamente un crollo (breakdown); essa può essere anche una apertura (breakthrough)..."
Ronald Laing, psichiatra scozzese

Elenco blog personale