martedì 12 agosto 2014

Giotto. Cappella della Scrovegni. I vizi e le virtù dipinti da Giotto nella Cappella della Scrovegni - Prudenza Evoca le vergini prudenti del vangelo, opposte alle vergini stolte; è la virtù dell’insegnante. Siede in cattedra, davanti a un libro. In una mano ha il compasso e nell’altra uno specchio: si guarda prudentemente alle spalle, imparando dalla tradizione. Ma quello specchio è anche un invito alla riflessione. [Questo il testo dell’iscrizione: Prudentia]


I vizi e le virtù dipinti da Giotto nella Cappella della Scrovegni - Prudenza
Evoca le vergini prudenti del vangelo, opposte alle vergini stolte; è la virtù dell’insegnante.
Siede in cattedra, davanti a un libro. In una mano ha il compasso e nell’altra uno specchio: si guarda prudentemente alle spalle, imparando dalla tradizione.
Ma quello specchio è anche un invito alla riflessione.
[Questo il testo dell’iscrizione: Prudentia]


Elenco blog personale