giovedì 5 marzo 2015

Hominem te esse memento. Ricordati che sei solo un uomo.


Era costume, almeno in epoca repubblicana, che il trionfatore fosse accompagnato da un addetto che gli reggeva la corona d'alloro appesa sopra il capo e che per tutto il tragitto gli ripetesse ad intervalli regolari la frase "Hominem te esse memento" (in latino: ricordati che sei solo un uomo) per evitare che nella gloria del momento e con l'acclamazione della folla il festeggiato si montasse la testa.
http://it.wikipedia.org/wiki/Trionfo



Elenco blog personale