venerdì 16 maggio 2014

L'Umanesimo è il periodo in cui un nutrito gruppo di studiosi dimostrarono quanto può la mente umana, di contro a oggi in cui si insiste a 'specializzare' i ragazzi. Certo si acquista in perfezione dei dettagli, ma è dal mescolare vari campi che nascono nuovo idee o nuove soluzioni




L'Umanesimo è il periodo in cui un nutrito gruppo di studiosi dimostrarono quanto può la mente umana, di contro a oggi in cui si insiste a 'specializzare' i ragazzi. Certo si acquista in perfezione dei dettagli, ma è dal mescolare vari campi che nascono nuovo idee o nuove soluzioni


Un altro esempio di Umanista-Matematico:
Federico Commandino (Urbino 1509 -1575). Allora Urbino era la principale sede del cosiddetto “umanesimo matematico”: la Matematica si incrocia con la simbologia, con le forme e i volumi architettonici, con le armonie celesti dell’astronomia e dell’astrologia.
Merito di Federico Commandino fu quello di aver portato alla luce e alla conoscenza gli scritti di Apollonio, di Archimede, di Pappo, di Eutocio, di Tolomeo e di molti altri.

L'opera più significativa è la traduzione degli Elementi di Euclide, prima in latino poi in volgare, integrata da prefazioni e spiegazioni perchè la matematica doveva -a suo dire- essere compresa da tutti, senza per questo venire svalutata.



Elenco blog personale