martedì 30 ottobre 2012

Manuel Altolaguirre. Appoggiata alla mia spalla sei la mia ala destra. Come se tu spiegassi e tue tenere nere penne, m'innalzan le tue parole a un candidissimo cielo. Esultanza.Silenzio. Seduto ora al mio tavolo, mi sanguina la spalla, la tua assenza mi duole



Appoggiata alla mia spalla
sei la mia ala destra.
Come se tu spiegassi
e tue tenere nere penne,
m'innalzan le tue parole

a un candidissimo cielo.
Esultanza.Silenzio.
Seduto ora al mio tavolo,
mi sanguina la spalla,
la tua assenza mi duole.
Manuel Altolaguirre







Elenco blog personale