giovedì 26 giugno 2014

Edouard Levé. Suicidio.


La tua vita è stata un’ipotesi. Chi muore da vecchio è un cumulo di passato. 
Si pensa a lui, e compare ciò che è stato. Si pensa a te, e compare ciò che avresti potuto essere. Sei stato e rimarrai un cumulo di possibilità.
Sottovalutavi il valore della passività, che non è l’arte di piacere bensì quella di porsi. 
Per essere nel posto giusto al momento giusto occorre accettare la lunga noia di minuti banali trascorsi in luoghi grigi. La tua impazienza ti ha precluso l’arte di rendere produttiva la noia.
Edouard Levé, Suicidio



Non è male, triste, forse, ma davvero niente male. (Mescalero)





Elenco blog personale