lunedì 29 luglio 2013

Il TETRAMORFO (dal greco antico τετρα, TETRA, "QUATTRO", e μορφή, MORFÉ, "FORMA") è una raffigurazione iconografica composta da quattro elementi risalente ad una simbologia di ORIGINE MEDIORIENTALE. Nella tradizione cristiana, e nella storia dell'arte, il termine viene normalmente utilizzato per indicare l'IMMAGINE BIBLICA COMPOSTA DAI QUATTRO SIMBOLI DEGLI EVANGELISTI - UN UOMO ALATO, UN LEONE, UN TORO E UN'AQUILA - mutuata da una visione veterotestamentaria del profeta Ezechiele e dalla descrizione neotestamentaria dei "quattro esseri viventi" contenuta nell'Apocalisse




Il TETRAMORFO (dal greco antico τετρα, TETRA, "QUATTRO", e μορφή, MORFÉ, "FORMA") è una raffigurazione iconografica composta da quattro elementi risalente ad una simbologia di ORIGINE MEDIORIENTALE. Nella tradizione cristiana, e nella storia dell'arte, il termine viene normalmente utilizzato per indicare l'IMMAGINE BIBLICA COMPOSTA DAI QUATTRO SIMBOLI DEGLI EVANGELISTI - UN UOMO ALATO, UN LEONE, UN TORO E UN'AQUILA - mutuata da una visione veterotestamentaria del profeta Ezechiele e dalla descrizione neotestamentaria dei "quattro esseri viventi" contenuta nell'Apocalisse.
Counseling Simbolico



In figura il tetramorfo nella tradizione cristiana, su una copertina cluniacense.

Elenco blog personale