lunedì 28 dicembre 2015

Inclusione. Metà dei nostri ministri sono donne. Metà sono uomini! Due dei nostri ministri hanno antenati indigeni (Kwakwaka’wakw e Inuit). Due dei nostri ministri sono dei credenti sikh. Tre dei nostri ministri sono nati all’estero (precisamente in India e Afghanistan). Almeno uno dei nostri ministri è musulmano. Almeno due dei nostri ministri sono atei. Uno dei nostri ministri è malata di cancro al seno. Uno dei nostri ministri è in sedia a rotelle. Uno dei nostri ministri è cieco. Uno dei nostro ministri è apertamente gay. Uno dei nostri ministri è apertamente rosso di capelli. Infine, il ministro per l’Innovazione Naveep Bains ha dei baffi meravigliosi




Il nuovo governo canadese guidato dal 43enne Justin Trudeau, che si è insediato mercoledì 4 novembre:
Metà dei nostri ministri sono donne.
Metà sono uomini!
Due dei nostri ministri hanno antenati indigeni (Kwakwaka’wakw e Inuit).
Due dei nostri ministri sono dei credenti sikh.
Tre dei nostri ministri sono nati all’estero (precisamente in India e Afghanistan).
Almeno uno dei nostri ministri è musulmano.
Almeno due dei nostri ministri sono atei.
Uno dei nostri ministri è malata di cancro al seno.
Uno dei nostri ministri è in sedia a rotelle.
Uno dei nostri ministri è cieco.
Uno dei nostro ministri è apertamente gay.
Uno dei nostri ministri è apertamente rosso di capelli.
Infine, il ministro per l’Innovazione Naveep Bains ha dei baffi meravigliosi

Elenco blog personale