venerdì 21 agosto 2015

Vitalino Brancati. Verrà un tempo in cui le cose, ritenute comunemente deboli, saranno le più forti; quando l'ultimatum delle margherite, portato da un grillo con un inchino, farà tremare chi lo riceve. la violenza del chiaro di luna: le porte e le finestre si spalancano al suo soavissimo e irresistibile premere come all'urto di un ciclone. I bambini in fasce, con un giro degli occhi ancora liquidi, daranno comandi ai quali sarà impossibile disobbedire. "Formidabile" volo di colombi, al di sopra dei tetti: aquile trepidanti... Dall'alto della corazzata, guardando dietro al telescopio, l'ammiraglio dà alla flotta l'ordine di tornare indietro perchè dalla riva nemica sporge il capo di un prato di violette. S'avanzano i piedi nudi, e volgono in fuga i piedi con gli stivali. Il delicato suono del violino vince il chiasso delle trombe. Re del mondo un uomo perbene che si frega le mani al pensiero che ha un amico a colazione.

Verrà un tempo...

Verrà un tempo in cui le cose, ritenute comunemente deboli, saranno le più forti; quando l'ultimatum delle margherite, portato da un grillo con un inchino, farà tremare chi lo riceve. la violenza del chiaro di luna: le porte e le finestre si spalancano al suo soavissimo e irresistibile premere come all'urto di un ciclone. I bambini in fasce, con un giro degli occhi ancora liquidi, daranno comandi ai quali sarà impossibile disobbedire. "Formidabile" volo di colombi, al di sopra dei tetti: aquile trepidanti... Dall'alto della corazzata, guardando dietro al telescopio, l'ammiraglio dà alla flotta l'ordine di tornare indietro perchè dalla riva nemica sporge il capo di un prato di violette. S'avanzano i piedi nudi, e volgono in fuga i piedi con gli stivali. Il delicato suono del violino vince il chiasso delle trombe. Re del mondo un uomo perbene che si frega le mani al pensiero che ha un amico a colazione.
Vitalino Brancati.


Elenco blog personale