mercoledì 9 gennaio 2013

Alessandro D’Avenia. L’uso che facciamo degli occhi dipende dallo stato cardiaco. Un cuore vuoto usa gli occhi per controllare, usare, dominare. Un cuore pieno per stupirsi, conoscere, amare. Per questo usiamo espressioni come “vedere di buon occhio” o “lanciare il malocchio”. Noi siamo come guardiamo




L’uso che facciamo degli occhi dipende dallo stato cardiaco. 
Un cuore vuoto usa gli occhi per controllare, usare, dominare. 
Un cuore pieno per stupirsi, conoscere, amare. 
Per questo usiamo espressioni come “vedere di buon occhio” o “lanciare il malocchio”.
Noi siamo come guardiamo. 
Alessandro D’Avenia




Elenco blog personale