giovedì 10 aprile 2014

Robert Lee. Dopo quattro anni di difficile servizio, segnati da coraggio e forza d'animo insuperabili, l'Armata della Virginia Settentrionale è costretta ad arrendersi di fronte a numeri e risorse schiaccianti. Non ho bisogno di dire ai valorosi sopravvissuti a tante dure battaglie, perseveranti fino all'ultimo, che ho acconsentito alla resa non perché non abbia fiducia in loro, ma perché sono deciso a evitare l'inutile sacrificio di coloro che, con il loro servizio, sono diventati così cari ai propri connazionali. Vi saluto con affetto.



10 aprile 1865. A 24 ore dalla resa al generale unionista Ulysses Grant, Robert Edward Lee parla ai suoi soldati per l'ultima volta.
"Dopo quattro anni di difficile servizio, segnati da coraggio e forza d'animo insuperabili, l'Armata della Virginia Settentrionale è costretta ad arrendersi di fronte a numeri e risorse schiaccianti. 
Non ho bisogno di dire ai valorosi sopravvissuti a tante dure battaglie, perseveranti fino all'ultimo, che ho acconsentito alla resa non perché non abbia fiducia in loro, ma perché sono deciso a evitare l'inutile sacrificio di coloro che, con il loro servizio, sono diventati così cari ai propri connazionali. 
Vi saluto con affetto."



Si certo, è vero che il governo Grant è stato uno dei più corrotti, ma stare con gli schiavisti...direi di no. Vero è che la schiavitù non è stata l'unica causa e che, leggendo questo discorso, capisco che Lee almeno alla vita dei suoi uomini ci teneva. 



a dire il vero la schiavitù fu un espediente per portarla avanti e provocare dissidi interni ai sudisti. Le motivazioni della guerra furono squisitamente economiche.



ogni nazione ed il popolo che vi vive ha il diritto di vivere come crede. il problema della schiavitù fu solo un espediente per iniziare la guerra. e comunque ricordo che 100 anni dopo il problema della discriminazione razziale non era proprio risolto se pensiamo che l'atto fatto da una donna che si sedette qualche posto più avanti in un autobus fa ancora oggi notizia.



ANCHE LINCOLN AVEVA SCHIAVI..E ALMENO DUE STATI DEL NORD COMINCIARONO LA GUERRA CIVILE TOLLERANDO ANCORA LA SCHIAVITU'





Elenco blog personale