venerdì 4 aprile 2014

La rotazione dei vertici è necessaria per evitare la creazione di una rete auto-protettiva ed auto-referenziale degli attori


Restando a Napolitano, mi sovviene una riflessione. Quando, mio malgrado, ho dovuto indossare la divisa e servire questo Stato per un anno intero, in uno degli infiniti corsi mi avevano insegnato che la rotazione dei vertici era necessaria per evitare la creazione di una rete auto-protettiva ed auto-referenziale degli attori che avrebbe potuto causare il vizietto del golpe a qualche generale particolarmente goloso. Il Napolitano è in politica da prima che nascessi io, e non son più di prima mano....Ecco perchè, cara Giuseppina, ormai solo Anubi ci può togliere dalle palle il dinosauro...

Elenco blog personale