giovedì 6 dicembre 2012

Uno dei motivi della caduta dell'impero romano è stato il passaggio da una civile tolleranza di tutte le fedi religiose, quindi uno Stato ateo, alla adozione di un unico credo che ha escluso tutti gli altri


Uno dei motivi della caduta dell'impero romano è stato il passaggio da una civile tolleranza di tutte le fedi religiose, quindi uno Stato ateo, alla adozione di un unico credo che ha escluso tutti gli altri.
 
 
Il motivo per cui il Cristianesimo può aver contribuito a destabilizzare l'Impero fu che metteva in discussione lo schiavismo che era uno dei pilastri dell'economia imperiale; ma questo più che un motivo di discredito è un motivo di merito; che poi col Cristianesimo l'Impero si sia trasformato da uno Stato tollerante ad uno Stato teocratico è vero, ma Costantino e il Concilio di Nicea lo adottarono per tentare di rendere l'Impero più coeso, non certo per disgregarlo..


Elenco blog personale