venerdì 28 dicembre 2012

Seneca. Vulnerant omnes, ultima necat - omnes feriunt, ultima necat - tutte feriscono, l'ultima uccide



“Vulnerant omnes, ultima necat”
(omnes feriunt, ultima necat)

(tutte feriscono, l'ultima uccide)

Iscrizione dell’orologio della Cattedra Normanna di Pisa.

Seneca 'il vecchio'



"Diciamo di ammazzare il tempo come se, purtroppo, non fosse il tempo ad ammazzare noi."

Alphonse Allais



Si è stati cattivi spettatori della vita, se non si è vista anche la mano che delicatamente uccide.

Friedrich Nietzsche

Quanto più pensiamo a tutto quello che fu e che sarà, tanto più pallido ci diventa quel che è ora 
Friedrich Nietzsche

Nessuno che abbia degli amici sa cosa sia la vera solitudine, 
avesse pure attorno a sé come suo avversario il mondo intero
Friedrich Wilhelm Nietzsche


Pochi possono dirsi: "sono qui". 

La gente si cerca nel passato e si vede nel futuro 
Georges Braque




Il TEMPO E' DENARO...

Nella società industriale, il tempo domina sovrano. L'attuale modo di produzione esige che ogni azione sia esattamente calcolata nel tempo, che non soltanto la catena di montaggio senza fine ma, sia pure con minore immediatezza, anche gran parte delle altre nostre attività siano governate dal tempo. Come se non bastasse, il tempo non è soltanto tale: il tempo è denaro.
La macchina va usata al massimo delle sue prestazioni; ne consegue che la macchina impone il proprio ritmo al lavoratore. Tramite la macchina, il tempo è divenuto il nostro sovrano, e soltanto nelle ore libere abbiamo, ma solo in apparenza, una certa scelta. Infatti, di regola organizziamo il nostro tempo libero esattamente come organizziamo il nostro lavoro, oppure ci ribelliamo alla tirannia del tempo dandoci all'assoluta pigrizia. Non facendo null'altro che disobbedire alle esigenze del tempo, abbiamo l'illusione di essere liberi, mentre in realtà siamo soltanto in libertà condizionata dalla nostra prigione temporale.
Erich Fromm 1976

"Il pericolo del passato era che gli uomini fossero schiavi.
Il pericolo del futuro è che diventino robot"
Erich Fromm



... la radice del problema è "l'umanizzazione" delle cose e la conseguente disumanizzazione delle persone ...

"Le persone sono state create per essere amate, mentre le cose sono state create per essere utilizzate. Il motivo per cui il mondo è nel caos è perché le cose sono amate e le persone sono utilizzate"
Anonimo


"Voi potreste essere l'ultima generazione a cui è ancora possibile ribellarsi. Se non vi ribellate, potrebbero non esserci più opportunità: l'umanità potrebbe essere ridotta allo stato di robot. Quindi ribellatevi, mentre c'è ancora tempo!"
Osho

Elenco blog personale