giovedì 24 maggio 2018

Ken Wilber. La proiezione è molto facile da identificare sul piano dell’ego: se qualcosa o qualcuno nel nostro ambiente ci informa, probabilmente non stiamo proiettando; se invece ci turba, ci sono buone possibilità che siamo vittime delle nostre stesse proiezioni.

«La proiezione è molto facile da identificare sul piano dell’ego: 
se qualcosa o qualcuno nel nostro ambiente ci informa, probabilmente non stiamo proiettando; 
se invece ci turba, ci sono buone possibilità che siamo vittime delle nostre stesse proiezioni.» 
Ken Wilber – Meeting The Shadow

Elenco blog personale