domenica 28 febbraio 2016

Carlo Gnocchi. Non esistono malattie, ma malati, cioè un dato modo di ammalarsi proprio di ciascuno e corrispondente alla sua profonda individualità somatica, umorale e psicologica.

Non esistono malattie, ma malati, cioè un dato modo di ammalarsi proprio di ciascuno e corrispondente alla sua profonda individualità somatica, umorale e psicologica.
Carlo Gnocchi (25 ottobre 1902 – 28 febbraio 1956)

Elenco blog personale