sabato 30 agosto 2014

Roby Potocniak. Campi coscienti. Spesso non ci accorgiamo affatto che siamo noi stessi, inconsapevolmente, e per dei profondi motivi interiori, a provocare delle reazioni ostili negli altri allo scopo di vedere meglio noi stessi e le nostre reali intenzioni e motivazioni, fin troppo spesso, mascherate da altro.


Osservazione di sé!!!!!


CAMPI COSCIENTI
Spesso non ci accorgiamo affatto che siamo noi stessi, inconsapevolmente, e per dei profondi motivi interiori, a provocare delle reazioni ostili negli altri allo scopo di vedere meglio noi stessi e le nostre reali intenzioni e motivazioni, fin troppo spesso, mascherate da altro

Servono degli specchi. 
Alle volte piacevoli e alle volte spiacevoli, ma come si dice: ambasciatore non porta pena.

Ciò che attiriamo nella vita, dipende dalla qualità e dall'intensità delle nostre emanazioni sottili, e dal livello del nostro essere interiore.

Generiamo un campo cosciente in mezzo agli altri e ai loro campi; all'interno di un unico e vasto campo collettivo, che poi e' anche universale.

In sintesi, la qualità della nostra vita, dipende in gran parte dall'interazione di questi campi energetici.

Alcuni campi infastidiscono gli altri e provocano reazioni negative.
Altri invece, hanno il potere di risvegliare amore e consapevolezza, pace e armonia.

Basta vedere cosa "tiriamo fuori dagli altri" quando sono in nostra presenza
Basta osservare cosa "attiviamo negli altri" quando ci relazioniamo con essi.

Se nascondiamo al nostro interno un certo desiderio di potere, questo è ciò che attiveremo negli altri...nei nostri confronti.
Se nascondiamo al nostro interno della rabbia repressa, questo è ciò che attiveremo negli altri...nei nostri confronti.
Ne nascondiamo al nostro interno dell'amore inespresso, questo è ciò che attiveremo negli altri...nei nostri confronti.

E questo vale per ogni qualità, sia postitiva che negativa.

Per questo è cosi importante, il conoscere se stessi, e il divenire sempre più coscienti e padroni di sè.

Non è difficile da capire...dal punto di vista delle implicazioni e delle conseguenze.

Roby Potocniak, Campi coscienti

Elenco blog personale